Oramai è troppo tardi..non abbiamo più fiato!

Oramai è troppo tardi..non abbiamo più fiato!

Nei giorni di festa, ogni gesto si spreca,

carne alla griglia, una scampagnata!

Muoviamoci in coro a testa rivolta,

che è meglio seguire che dare la svolta.

Ci hanno fregato, son stati maestri,

con belle parole e pomposi pretesti!

Accorrete copiosi la giostra riparte,

ancora un giro e poi chi lo sa, forse la morte!

Bendateci gli occhi, fermate il brusio,

questa è la fiera dell’orrido oblio!

Son tutti in colonna, neri, arrabbiati,

Qualcun si domanda: “Dov’è che ci siamo perduti?”

La testa ci scoppia, non abbiamo più appigli,

Siam alla fiera dei lunghi sbadigli!

Là in fondo si ode come un flebil ronzio,

Il richiamo d’amore del nostro vero Io.

Ci sprona, ci ammalia, ci tende un agguato,

Ma oramai è troppo tardi, non abbiamo più fiato!

E allora su via che si riparte,

A testa bassa fino alla morte!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: