..un passo alla volta..

..un passo alla volta..

Qualcuno una volta ha scritto:

“Ogni esperienza nella vita modifica l’immagine che abbiamo di noi stessi..”

Mi piacciono le profondità e le ampiezze che si aprono dietro questa frase: credo che esista per tutti una seconda, una terza e…una ennesima chance per cambiare, per migliorare e migliorarsi..sempre e comunque, finché ce n’è, finché abbiamo fiato.

La nostra identità non è assolutamente fissa…ci hanno fatto credere fin da piccoli che ciò che siamo è ciò che ci dovremo portare dietro per tutta la vita…ma credetemi non è così…

Quanti danni alla nostra autostima vengono generati da quella bastarda vocina interiore che recita centinaia di volte al giorno:

“Non ce la puoi fare!!

“Non ce la puoi fare!”

“Non ce la puoi fare!”

Sono i nostri comportamenti reiterati, le nostre abitudini quotidiane, ma ancora prima, i nostri pensieri e atteggiamenti che forgiano ciò che siamo e l’idea che abbiamo delle nostre persone…ecco perché é così difficile cambiare e così doloroso il cambiamento, perché cambiare significa abbandonare e lasciar andare un pezzo di noi, implica dire addio a tutta una serie di fotogrammi che messi in sequenza l’uno in fila all’altro hanno dato un senso all’album della nostra vita!

Gli eventi esterni, quelli violenti al punto da colpirci lasciandoci a terra senza forze, sono i momenti nei quali di solito, presi dall’urgenza e dall’inesorabilità del caso, siamo costretti a dare un nuovo corso alle nostre esistenze.

Il mondo è cambiato..non sarà più lo stesso..se non vogliamo soccombere dobbiamo cambiare anche noi..abbandonando le vecchie posizioni per ripartire con una nuova idea in testa di chi vogliamo essere…

..Un passo alla volta..

cammina uomo a piedi scalzi,

che la somma di piccole fatiche incrementali

produce cambiamenti epocali!

Lascia che lacrime grevi solchino il corpo!

Non trattenerle, perché l’acqua salata è fonte di vita!

E dove c’è movimento, anche se di dolore, c’è vita!

E quando anche l’ultima goccia di sudore

sarà versata sul suolo insanguinato,

volgendoti indietro capirai che quello era il tuo cammino,

nel bene e nel male!

E sentirai sulla pelle una gran voglia di vivere!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: