A metà..

L’estremo mi attrae…andare e venire…

…piuttosto perire che morire da re!

Son fatto di spigoli…acuti…terribili…

…se lanci uno sguardo capisci da te…

Tu invece stai in mezzo: oddio che ribrezzo!

…e siamo già a marzo, voltarti non puoi!

Sei tutto affettato…leccato…peccato!

…potremmo parlare e invece non vuoi!

Ti ostini a temere che là sia dolore…

…e quindi ti adagi a volere volare insù per la via del falso candor…