Il riflesso dell’asino

Il riflesso dell’asino

Si voltò di scatto e intravide la figura di un asino…

…istantaneamente il suo cervello evoluto si mise a riflettere di quanto sembrasse poco intelligente anche solo ad un primo sguardo…

…e con quel pensiero a ronzargli nella testa, si volle avvicinare all’animale, noncurante del fatto che di lì a pochi passi avrebbe sbattuto la zucca vuota contro lo specchio dentro cui poco prima si era riflessa la sua immagine di idiota pensante…

Homo sapiens sapiens lo chiamano…

….

State contenti, umana gente, al quia;

ché se potuto aveste veder tutto,

mestier non era parturir Maria.

(Dante Alighieri, La Divina Commedia, Purgatorio)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: