Chi sei?

Chi sei?

Un continuo inseguire qualcosa; un’immagine, un istante, una chiacchiera che gli donasse certezza in merito a chi veramente fosse…

…e giunto alla fine di quell’impervio viaggio, volgendo lo sguardo ai passi compiuti, comprese che l’identità non è un fotogramma immutabile, galleggiante sulle acque del fiume dell’eternità, ma un andare e venire di attimi in apparenza senza alcun legame…ma che a osservarli bene hanno una rassicurante aria di famiglia…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: