7 Replies to “Il silenzio dell’anima”

          1. Si riempiono la bocca di ovvietà e pensano di stupirti o terrorizzarti! E tu, mentre fai finta di ascoltarli snoccioli la tua playlist di musica: metti in pausa il cervello e annuisci.

          2. Si è il festival degli egocentrici…quelli che finché si parla di loro sono tutte cose importantissime e poi se ti azzardi a parlare di te si perdono nell’incertezza dei due neuroni stanchi che si ritrovano.
            Personalmente penso che a tutto questo preferisco una spiaggia deserta ai confini di un mondo che tengo tutto per me

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: